esperienze della Grecchi

Decluttering d’inizio anno!

<Mese Promozione NewsLetter on> Prima di tutto gentile lettore ti ricordo che a febbraio partirò con una newsletter che è gratuita e gentile, per nulla molesta, quindi ti invito a leggere l’articolo e poi se hai voglia a iscriverti <Mese Promozione NewsLetter off>

Anche quest’anno ho deciso di partire ripulendo la scrivania: è incredibile quante cose si accumulino in un anno! 

Oltre a essere un’esigenza ho scoperto che è una cosa molto utile per tenere sotto controllo il caos e cercare di trovare l’organizzazione più adatta e più funzionale alle mie varie attività.

Come sempre sono partita togliendo tutto 

Poi ho fatto una cernita spietata di fogli, biglietti e cartacce varie. 
Infine la parte più importante: decidere come disporre i vari oggetti in modo da avere quello che mi serve a portata di mano.

Alla fine il risultato è quello che vedete, adesso sono pronta, anzi sono già partitaaaaa!

vita quotidiana

Angolo di lavoro

IMG_20180216_104853-01

Io non ho una casa enorme e di certo non ho una stanza dedicata alle mie attività. Mi piacerebbe avere uno spazio da poter chiamare laboratorio, ma per ora mi accontento volentieri.

Ho imparato a organizzare gli spazi studiando i cataloghi Ikea, soprattutto quelli dei primi anni che erano pieni di suggerimenti e immaginando soluzioni. Devo dire che è una cosa che mi diverte molto.

Io e Max abbiamo a disposizione una stanza che dedichiamo alle nostre attività, lui usa la scrivania, io mi divido tra il divano e la scrivania, perché dopo aver sferruzzato bisogna trasferire tutto su computer!

Sono affezionata alla mia scrivania, negli anni vi ho trascorso tanto tempo studiando, leggendo, lavorando. Questa è la terza, la prima mi ha supportato fino alle medie, la seconda dalle medie fino a pochi anni fa, quando l’ho sostituita con quella sulla quale sto scrivendo: nera, più ampia, più profonda, perfetta per i nuovi progetti!

Esperienze · vita quotidiana

Decluttering

Scrivania_prima_elenatrastelleegomitoli

È tempo di ripartire e quindi è tempo di pulizie, io ho cominciato dalla scrivania, il mio spazio di lavoro alternativo al divano. Quello che vedete sopra è il prima.

Scrivania_durante_elenatrastelleegomitoli

Ho proceduto togliendo tutto dal piano di lavoro. Quello che non vedete è il divano ricoperto di ogni genere di oggetti e un enorme sacco della spazzatura pronto a essere riempito. Tra cassetti e scrivania ho fatto due sacchi di roba da buttare. Sono stata abbastanza selettiva, ho tenuto solo cose che ho utilizzato negli ultimi dodici mesi. È stato un lavoro abbastanza duro, ma ne è valsa la pena, questo è il risultato:

Scrivania_dopo_elenatrastelleegomitoli

Mi fa un po’ impressione questa scrivania così libera e così diversa dal solito… Ora il vero problema sarà ricordarmi dove ho messo le cose che mi servono!!!