LaGrecchi

 

Elenatrastelleegomitoli

Chi sono io? Cosa faccio? Come sono arrivata a questo punto? Quando e soprattutto perché?

Come i più arguti avranno intuito ho cominciato la mia avventura nel mondo lavorativo come giornalista, scrivendo per testate settimanali e fermandomi parecchio, circa dieci anni in una radio, Radio Popolare di Milano. Già perché io sono nata, cresciuta e vissuta a Milano, da genitori nati a Milano e da nonni di entrambi i lati nati a Milano: una vera rarità al giorno d’oggi!

Ho proseguito la mia strada lavorativa con le ricerche di mercato: va bene scherzare, va bene essere free lance, ma bisogna pur mangiare!

Dopo una tarda laurea in Scienze Politiche, vecchio ordinamento per i più curiosi,  seguita da un master ho lavorato a Athena, un database per l’editoria universitaria, questo finché ho mollato città, amici, parenti, casa e lavoro e mi sono trasferita a Torino, città dove abito attualmente. Perché vi chiederete? Di solito ci sono solo due motivi per cui una persona fa una scelta del genere: lavoro o amore. Voi cosa ne dite?

Dopo un periodo in cui ho fatto un po’ di tutto mi sono dovuta fermare ed è iniziato un periodo grigio in cui ho riscoperto il lavoro a maglia. Mi ci sono buttata con determinazione e mi ha aiutato a risalire la china.

Adesso creo e realizzo modelli a maglia e insegno a tenere i ferri in mano a chi è curioso di mettersi alla prova.

Dimenticavo! Una delle passioni che non mi ha mai lasciato è quella per l’astrologia, che ho cominciato a studiare da sola all’età di quattordici anni, poi ho approfondito con Antonio Capitani e Grazia Mirti. per questo mi diverto a scrivere il microoroscopo!