microoroscopo

Curiosità

pesci_1_1

Secondo voi qual’è il colore abbinato al segno dei Pesci? Facile: l’azzurro e il turchese! In teoria questo significa che gli appartenenti a questo segno zodiacale, ovvero chi è nato con il sole nel segno dei pesci, predilige questo colore o in ogni caso è il loro colore portafortuna.

Io non ho mai creduto molto a queste affermazioni, mi sembrano troppo assolute, in realtà molto dipende dalla posizione della luna, dalle preferenze personali e dal momento della vita in cui ci si trova.

Per esempio io sono dell’Acquario, con un discreto numero di pianeti nel segno Luna compresa e in teoria dovrei impazzire per il blu, colore che non mi ha mai detto molto.

Bene ultimamente mi è capitato d’incontrare diverse persone del segno dei Pesci che prediligono l’azzurro o il turchese.

Allora ogni tanto funziona!

Esperienze

Dimmi cosa ti piace

elenag_elenatrastelleegomitoli_matite

Sto facendo un esercizio per me piuttosto difficile. So che si fa comunemente nelle scuole d’arte. Si tratta di sfogliare riviste una volta alla settimana e di tenere da parte tutto quello che mi piace, che sia un vestito, un oggetto o altro ancora. Poi non ci penso più. Per un mese cioè per quattro settimane. Poi tiro fuori tutto e vedo cosa ho messo da parte per capire cosa mi piace e qual’è il mio stile.

E’ piuttosto divertente, ma per me è un esercizio difficile. Per dire so cosa mi piace (salame!) e cosa non mi piace (dolci, broccoli e cavolfiore!) in cucina, so cosa mi piace nella musica (rock, classica) e cosa non mi piace (tecno, jazz, reggae), ma dal punto di vista visivo proprio non lo so. O meglio non me ne rendo conto. Quindi mi devo rilassare e lasciare andare, cosa niente facile.

Oggi è stato il primo giorno, mi sono procurata quattro riviste femminili e via! Purtroppo mi è caduto l’occhio anche sui contenuti, d’altra parte di solito è quello che guardo, anzi che leggo. E così mi sono resa conto che almeno un paio sono fatte con lo stampino: articoli in cui si parla di attualità, più o meno sempre le stesse cose dal femminicidio, agli immigrati, di cinema e televisione con relative interviste ai protagonisti del momento, moda, un pizzico di political correct, gli affari di cuore, beauty, cucina e per finire l’oroscopo.

Domanda: ma sono le donne a cui piace parlare di diete e cucina, figli, amore, suocere e moda o magari lasciate a sé stesse,senza condizionamenti, parlerebbero di qualcosa d’altro?

knit

Distrazioni

In attesa degli eventi ho pensato di farvi vedere meglio una delle mie ultime creazioni, come si dice, il Calla Cardy, realizzato con il filato Venere di VIACALIMALA.

Lavorato in top down, è lievemente asimmetrico, e si può decidere se tenerlo aperto o eseguire le asole e chiuderlo con tre bottoni o con un ferma scialle, come nella foto.

Tra parentesi è lui il protagonista del mio corso avanzato di ferri circolari, è simpatico, docile e da tante soddisfazioni!

Vi ho distratto? Bene perché sono in arrivo diverse novità, ma non posso ancora raccontarvele, quindi prendo tempo!

 

 

knit · libri

Knit al Circolo dei Lettori

img_20170206_110112

Ed eccoci di nuovo qui pronti per un nuovo appuntamento al Circolo dei Lettori di Torino armate di ferri e uncinetto. Questa volta potremo affilarli ascoltando cosa hanno da raccontarci gli autori di Torinoir, e siamo molto curiose!

Appuntamento dunque per mercoledì 8 febbraio dalle 15 alle 17 al Circolo dei Lettori, vi ricordo che per partecipare è necessario fare la Carta Smart del Circolo che consente la partecipazione a tutti gli incontri in programma nei prossimi mesi e ad altre agevolazioni. potete farla anche su internet se non volete perdere tempo, cosa desiderare di più?