Vacanze

Ed eccomi di nuovo qui. Questo agosto sta trascorrendo senza che quasi me ne accorga tra gente che parte, gente che torna, case da guardare, gatti da badare e foto, foto, tante foto di quelli che viaggiano.

Foto praticamente uguali: spiagge, montagne, laghi, vedute panoramiche del mare e via dicendo.

E cibo. Tanto cibo.

Sembra che chi molla gli ormeggi per andare in vacanza pensi soprattutto a mangiare e ci tenga molto a farlo sapere a noi che per un motivo o per l’altro in vacanza non ci siamo andati.

All’inizio guardi con un certo interesse tutte queste immagini, alcuni sono luoghi interessanti, ma a lungo andare l’occhio scivola via perché non trova nulla d’intrigante a cui aggrapparsi. Le fotografie sono tutte uguali e si confondo tra loro.

E si ritorna alla realtà: sveglia alla solita ora, casa, lavoro per chi ce l’ha, e via dicendo. Per noi che le vacanze non sappiamo nemmeno che faccia abbiano questo agosto non è poi così diverso da un qualsiasi mese dell’anno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...