Un pizzico di nostalgia

elenag_lavoro

Il tempo passa inesorabile e proprio oggi qui a Torino è arrivato il freddo, tempo ideale quindi per sferruzzare con accanto una bella tazza di the… ma anche con una tazza di cioccolata calda!

In questi giorni sto ultimando la maglia che sarà oggetto di un corso per imparare a fare una maglia senza cuciture e ho modo di concentrarmi e di vagare con il pensiero.

Ad esempio ho capito che un po’ mi manca la mia città natale. Io abito a Torino ma sono nata, cresciuta e vissuta a Milano quindi quando penso a casa, nonostante mi trovi come un topo nel formaggio nella città dove abito, penso a Milano. Ma non a tutta la città. Alle strade del quartiere dove sono cresciuta, alla fermata della metropolitana San Babila da cui sono passata migliaia di volte, a piazza santo Stefano…

Fino a qualche mese fa andavo regolarmente a Milano a trovare mia madre, quindi non avevo proprio rotto il cordone ombelicale, ma adesso che anche mia madre si è trasferita a Torino non prendo più il treno da parecchio. E’ buffo, ma dovrei valutare di fare una gita in giornata per passeggiare su strade che sono contenitori di ricordi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...