Specchio

Ho notato che le persone sono molto abitudinarie e fanno fatica ad uscire dalla loro comfort zone. Soprattutto nei vestiti ma anche negli accessori.

Una volta compreso quale abbinamento di colori ci piace si tende a ripeterlo: nei cappelli, nelle maglie, nei vestiti. Ma quello che più mi colpisce guardando la gente per strada è la netta impressione che nessuno si guardi allo specchio prima di uscire. O forse lo fa, ma… vede solo quello che vuole vedere. 

Un colore può piacere, ma può anche starci davvero male e quando lo indossiamo finiamo per sembrare più spenti di quel che vorremmo così come i jeans così attillati da sembrare una seconda pelle faranno vedere molto bene tutti i nostri difetti.

Si può provare a uscire dalla comfort zone con un accessorio, qualcosa che si può mettere e togliere come una sciarpa, un collo o un paio di guantini, si può provare a giocare con i colori osando qualcosa di un po’ diverso dal solito e vedere l’effetto che fa, tanto tornare alle vecchie abitudini sarà un attimo! 

Avete mai giocato con gli accessori?

Un commento

  1. Non so gli altri ma io ho uno specchio che mi fa brutta.
    Mi deforma e mette le curve nei punti sbagliati.
    Cerco dei colori che mi illuminano e trovo il meno peggio…
    Alla fine esco con qualcosa di comodo. Tanto anche dolce e gabbana non hanno gusto per cui mi sento libera di sgarrare…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...