Che cos’ho sui ferri? Maggio 2020

Lavoro a maglia in progress

Iniziamo questo mese di maggio mettendo il naso fuori di casa. 

Certo più di così non è che si può fare, ma se riesco a portare Toto il Bassotto al parco (mantenendo il distanziamento sociale e indossando la mascherina) sono già contenta! 

E sui ferri cosa bolle in pentola?

Ho messo mano al mio stash per scovare i filati estivi comprati e mai utilizzati, quelli che ommioddio che bel colore! Oppure: questo mi serve per farmi un bel cardigan… e poi il tempo passa ed è già autunno!

Ne ho trovati abbastanza e ho deciso di realizzare un’ideuzza che mi frullava in mente da tempo: creare dei piccoli poncho perfetti come coprispalle da indossare la mattina presto quando si esce di casa e fa ancora freschetto o quando ci si trova a fare i conti con l’aria condizionata.

Vanno bene per uscire la sera, quando potremo, o da tenere in borsa pronti al bisogno. 

Poi sto mettendo nero su bianco le istruzioni dello scialle asimmetrico: vedremo se usando un altro filato meno scivoloso il risultato sarà lo stesso o sarà più regolare.

Le stole verdi e arancioni sono in un cotone che purtroppo è andato fuori produzione così ho deciso di cambiare materiale e le sto realizzando in lino 100%.

Il lino sarà anche il protagonista dell’approfondimento di questo mese.

Poi ci sarebbe un’altro scialle da testare e anche un’altra idea da provare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...