Disfare

Si avvicina la fine dell’anno ed è tempo di bilanci, oltre che di ottime mangiate e si spera di un po’ di relax. 

Io però li evito i bilanci: di solito aguzzo lo sguardo e guardo ancora più avanti, è più divertente e ormai quel che è fatto è fatto.

Con gli anni però ho imparato che certe questioni in sospeso è bene affrontarle e risolverle prima di buttarsi in nuove avventure. Nel mio caso si tratta di lavori iniziati e che ormai languono da mesi sui ferri.

E’ il caso di insistere? Se non li ho più presi in mano un motivo ci sarà, forse non mi piacciono abbastanza, o non mi diverto a realizzarli. 

Così li disfo e subito mi sento più leggera. Poi penso a come utilizzare meglio il filato e parto con un nuovo progetto che mi appassiona di più. 

E’ proprio vero fare pulizia, buttare o disfare lascia spazio al nuovo, e secondo me questo vale non solo per il lavoro a maglia. 

E voi cosa aspettate a disfare o buttare???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...