Ciambella al Caffè con Farina di Farro

Ed eccoci alla consueta rubrica: la torta di mezzanotte

Questa volta torniamo a un grande classico: la torta al caffè che finora avevo fatto senza seguire particolari ricette, ma semplicemente aggiungendo del caffè all’impasto della solita torta.

Il risultato era una torta soffice all’aroma di caffè.

Ma non era quello che volevo mi sarebbe piaciuto che il caffè si sentisse molto di più.

Così un giorno mentre ero in coda per entrare nel supermercato mi sono imbattuta nel sito di chiarapassion. Le sue ricette sembravano di facile esecuzione così mi sono messa a sfogliarle finché mi sono imbattuta in questa ciambella al caffè.

Il trucco per rendere più forte il sapore di caffè è aggiungere a una parte dell’impasto una cremina fatta con due cucchiaini di cacao, due cucchiaini di caffè solubile e 20 grammi di caffè caldo.

Il risultato è esattamente quello che volevo.

Un’altra cosa interessante di questa ricetta sono le dosi: il procedimento viene descritto con dosi per 10 persone e uno stampo di 25 cm, ma alla fine della ricetta vengono date anche le dosi ridotte per uno stampo più piccolo.

Io ho seguito la ricetta e ho usato il Bimby, l’unica modifica che ho fatto è stata nel sostituire la classica farina doppio zero con la farina di farro bianca.

Ho fatto anche la glassa al caffè, non credevo ma raffreddandosi è solidificata!

Ho fatto così modificando di poco le dosi per lo stampo piccolo

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 150 g burro
  • 150 g zucchero  
  • 40 g latte
  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • 2 cucchiaini di cacao amaro
  • 20 g di caffè espresso  
  • 180 g farina
  • Una bustina di lievito per dolci

Per la glassa

  • 200 grammi di zucchero a velo
  • 25 grammi di caffè caldo

Ho messo nel boccale del Bimby lo zucchero, le uova, il burro a pezzetti e il latte poi ho fatto partire: 40 secondi vel 5.

Ho aggiunto la farina: 40 secondi vel 5/6.

Infine ho aggiunto il lievito: 20 secondi vel 4.

Poi ho diviso l’impasto in due e ho aggiunto a una parte la cremina di caffè e cacao ottenuta mescolando insieme 2 cucchiaini di caffè solubile, 10 grammi di cacao amaro e 20 grammi di caffè caldo, ho mescolato bene e poi ho messo nello stampo imburrato e infarinato i due impasti alternandoli a cucchiaiate.

Alla fine Chiara suggerisce di passare leggermente uno stecchino per creare l’effetto marmorizzato, io ho usato quello che avevo: una bacchetta di quelle che si usano al ristorante cinese.

Poi in forno a 180 gradi per 45 minuti. Quando è stato pronto l’ho sfornato e lasciato raffreddare.

A parte ho fatto la glassa: ho messo nel Bimby lo zucchero e l’ho fatto andare a vel 10 per 10 secondi per ottenere lo zucchero a velo, poi ho aggiunto il caffè caldo e ho fatto andare a vel 4 per 10 secondi.

Consiglio di aggiungere poco caffè alla volta finché si ottiene la consistenza desiderata. 

Alla fine ho cosparso la torta con la glassa.

Ho già capito che questa diventerà la torta al caffè di casa.

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...