Le Torte del 2020

Oggi la mia idea era di proporvi le ricette dei dolci di cui ho parlato durante l’anno, magari vi viene voglia di provarle in queste vacanze, prima però un ricordo.

Facevo le superiori quando ho aperto per la prima volta un romanzo di John Le Carrè: era La spia che venne dal freddo.

All’epoca al ritorno da scuola dopo mangiato leggevo un po’ prima di mettermi a fare i compiti e ogni tanto, se quello che stavo leggendo era interessante, facevo una pausa tra una versione di latino e un’equazione per allungare la mano verso il libro. Non capitava con tutti, alcuni li ho interrotti per sempre a pagina dieci, accadeva solo con quelli che riuscivano a catturare la mia attenzione e a mantenerla.

La spia che venne dal freddo l’ho letto in una settimana.

Mi mancheranno le storie che John Le Carré non potrà più scrivere.

Ma torniamo alle nostre ricette.

La prima di cui vi parlo è un mio cavallo di battaglia da tanti anni: il Gateaux Pascal. Si tratta di una torta al cioccolato molto soffice di cui di solito non avanza nemmeno una briciola! Il segreto sta nel cioccolato fondente che si usa sia per l’impasto sia per la glassa.

Un’altra torta che ho provato quest’anno è stata la Torta di Rose, facile da fare si può realizzare dolce o salata a seconda di come si farcisce.

La Ciambella al caffè con Farina di Farro bianca ha la glassa di zucchero che la ricopre e che la rende golosa.

Ma le due ricette che ho fatto di più questo’anno sono state la Treccia dolce alla Farina di Farro e i Pan Cake.

Ho in mente altre ricette da provare per l’anno prossimo tra cui la torta che si cuoce in padella, quindi… stay tuned!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...